VARIAZIONI RECAPITO ELETTO PER LE COMUNICAZIONI

Le variazioni del recapito eletto dovranno essere richieste dal beneficiario/richiedente il contributo al Soggetto Gestore secondo una delle modalità di cui all’art. 6 dell’Avviso Pubblico.

La richiesta potrà essere inoltrata in carta libera e senza formalità, in formato:

  • cartaceo: firmata in originale dal beneficiario ed accompagnata da copia non autenticata del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore;
  • elettronico: firmata digitalmente dal beneficiario stesso ed inviata a mezzo posta elettronica certificata (PEC)