Risparmi ottenuti con le Convenzioni Sel

Premessa

Il modello di gestione integrata della Centrale di Committenza offre vantaggi sia finanziari sia di efficientamento dei processi amministrativi.


Circoscrivendo l’analisi agli aspetti finanziari abbiamo di seguito calcolato il contributo della Società Energetica Lucana alla riduzione della bolletta energetica della P.A. regionale. Per semplicità la stima è effettuata raffrontando i prezzi "SEL" rispetto a quelli che sarebbero stati pagati ricorrendo a Consip.

Tuttavia, dall’esperienza maturata si è riscontrato che la maggior parte degli Enti Pubblici lucani è contrattualizzata con tariffe di gran lunga superiori alle tariffe Consip: le Amministrazioni che hanno stipulato contratti di fornitura di energia prima del 2011, a causa dell’aumento degli indici energetici del 2009/11, passando alla nostra Convenzione risparmierebbero cifre sensibilmente più alte rispetto a quelle conteggiate nelle seguenti statistiche. Infatti, in questi ultimi casi la riduzione del costo dell’energia andrebbe dal 20% al 40%!

La riduzione della bolletta energetica della Pubblica Amministrazione lucana

Di seguito è riportato il risparmio ottenuto grazie alle Convenzioni sull’energia elettrica e sul gas. Il nostro contributo alla riduzione della bolletta delle Amministrazioni in Convenzione aumenta complessivamente ad un tasso superiore al 50% da un anno all’altro, grazie all’effetto congiunto dell’incremento della convenienza (da 8,5 €/MWh a 16,86  €/MWh di sconto) e della diffusione della Convezione presso le Amministrazioni Lucane (passate nell’ultimo anno da 14 a 34).

RISPARMI CUMULATI

A settembre 2013 le Amministrazioni in Convenzione sono 34 per l’energia elettrica, per un valore di circa 80 GWh (circa €20 Mln), e 24 per il gas naturale, per un valore di circa €13 Mln (16,5 Mln di metri cubi).

I dati di stima e previsione per il 2014 si riferiscono al potenziale delle utenze già in Convenzione a settembre 2013 e non tengono conto dei risparmi delle Amministrazioni che aderiranno nei mesi successivi.

Energia Elettrica

Con riferimento all’energia elettrica i risparmi ottenuti nel 2012 sono destinati ad aumentare in maniera esponenziale, grazie all’effetto congiunto dell’incremento dei volumi di energia elettrica acquistati attraverso la Convenzione e del raddoppio del risparmio ottenuto con la nuova Convenzione SEL EE3 pari a circa il 20%.

RISPARMI EE

Risparmio 4anni EE

L’obiettivo della SEL è estendere le Convenzioni a tutta la Pubblica Amministrazione lucana: nella nuova Convenzione per la fornitura di energia elettrica SEL EE3, alla quale è possibile aderire a partire da settembre 2013, sono stati messi a gara 200 GWh di energia elettrica in considerazione delle potenziali 147 Amministrazioni interessate. Poichè lo sconto offerto dall'Aggiudicatario è di oltre il 20% sulla quota energia, il risparmio potenziale annuo è quantificabile in circa 4 Mln di Euro per la sola energia elettrica.

La stima di 1,8 mln per il 2014 è destinata ad aumentare se si tiene conto che il calcolo non comprende le nuove Amministrazioni che entreranno Convenzione.

I risparmi indicati si riferiscono alle 1026 utenze (POD) in Convenzione a settembre 2013 che registrano consumi annui pari a circa 78 GWh.

 

NUMERO ENTI IN CONVENZ

 

Gas Naturale

Con riferimento al gas naturale il risparmio è più contenuto ma comunque apprezzabile.

tabella gas 2013

Risparmio 4anni GAS

 

Anche per il gas la stima per il 2014 è destinata ad aumentare per effetto delle nuove Amministrazioni che aderiranno alla Convenzione.

I risparmi indicati si riferiscono alle 502 utenze (PDR) in Convenzione a settembre 2013 che registrano consumi annui pari a circa 16,5 Mln smc.

 

NUMERO ENTI IN CONVENZIONE GAS

 

Centrale committenza4 100

Rinnovabili PA3 100

 

Patto Sindaci 100

fesr 100

Valorizzazione gas3 100

Come aderire 100bis

Piedone 200